PRIMA MORTE BIANCA DEL 2009. A BREMBATE MUORE UN OPERAIO SCHIACCIATO DA UN’ESCAVATRICE

Loading
loading..

PRIMA MORTE BIANCA DEL 2009. A BREMBATE MUORE UN OPERAIO SCHIACCIATO DA UN’ESCAVATRICE

13 Febbraio, 2009
Luisa Rota
No Comments

Incidente sul lavoro. Un grave infortunio si è verificato mercoledì 11 febbraio a Brembate poco dopo le tredici. L’uomo, 52 anni, è stato ucciso da un escavatore meccanico che l’ha investito in retromarcia.

Incidente sul lavoro. Un grave infortunio si è verificato mercoledì 11 febbraio a Brembate poco dopo le tredici. L’uomo, 52 anni, è stato ucciso da un escavatore meccanico che l’ha investito in retromarcia. Sul posto è subito intervenuto il 118, ma i soccorsi sono stati inutili. E’ la prima morte bianca del 2009.
Secondo una prima ricostruzione dei fatti, un operaio di Osio Sotto di 52 anni è stato travolto e schiacciato dalle grandi ruote di una pala meccanica manovrata da un collega. La vittima, che lavorava nella cava da trent’anni, stava aspettando che il mezzo caricasse la ghiaia nell’impianto di lavorazione degli inerti, cui era addetto. A un certo punto la distrazione fatale: la pala meccanica ha innestato la retromarcia e ha travolto l’uomo.

Layout mode
Predefined Skins
Custom Colors
Choose your skin color
Patterns Background
Images Background