Giornata mondiale per la salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. Asle propone la campagna informativa sul rischio da movimentazione manuale dei carichi

Loading
loading..

Giornata mondiale per la salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. Asle propone la campagna informativa sul rischio da movimentazione manuale dei carichi

27 Aprile, 2017
Luisa Rota

No Comments

Il 28 aprile 2017 si celebra la giornata mondiale per la sicurezza e la salute sul lavoro promossa dall’Organizzazione internazionale del lavoro (Ilo), per migliorare la prevenzione degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali. In occasione della ricorrenza Asle, il 26 aprile, ha presentato la miniguida dal titolo Rischio da movimentazione manuale dei carichi, realizzata con il patrocinio di ATS Milano Città Metropolitana nell’ambito della campagna Eu-Osha  Ambienti di lavoro sani e sicuri ad ogni età a cui Asle partecipa da febbraio 2017.

L’opuscolo è parte del programma di adesione alla campagna europea per effettuare un’informazione mirata ai lavoratori su come contrastare i rischi dell’invecchiamento lavorativo prevenendo le malattie professionali legate all’apparato muscolo scheletrico.

Nei cantieri con un numero di addetti tra i 5 e i 15 saranno organizzati momenti informativi direttamente con i lavoratori sul rischio da movimentazione manuale dei carichi. In base al tempo a disposizione saranno formulate proposte adeguate per divulgare correttamente le informazioni contenute nella miniguida.
Domani 28 aprile 2017 per celebrare la giornata mondiale della sicurezza sul lavoro, a Milano, il Centro per la Cultura della Prevenzione nei luoghi di lavoro e di vita (CPP) organizza una serie di attività che saranno proposte nell’arco della giornata.
Infine il 26 aprile 2017, sempre nell’ambito della campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri ad ogni età e in occasione della giornata mondiale per la sicurezza e salute sul lavoro, a La Valletta (Malta) l’Agenzia europea per la salute e sicurezza sul lavoro (Eu-Osha) ha assegnato il “Premio buone pratiche” alle aziende che hanno messo in atto le buone prassi per la sicurezza. Su 37 candidature provenienti da 23 Paesi otto hanno ricevuto il premio:

un’impresa finlandese, la Lujatalo Oy, ha messo in atto buone pratiche per garantire ai lavoratori edili di arrivare alla pensione in buono stato di salute

mentre altre otto aziende, tra cui anche l’italiana Tarkett Spa, hanno ottenuto un riconoscimento.

Layout mode
Predefined Skins
Custom Colors
Choose your skin color
Patterns Background
Images Background