14 novembre 2018. Premio cinematografico Ambienti di lavoro sani e sicuri. Vince un film tedesco

Loading
loading..

14 novembre 2018. Premio cinematografico Ambienti di lavoro sani e sicuri. Vince un film tedesco

novembre 15, 2018
Luisa Rota

No Comments

Suggestivo film tedesco si aggiudica l’edizione 2018 del premio cinematografico Ambienti di lavoro sani e sicuri.
Il premio, che viene assegnato al miglior film sulla tematica del lavoro, quest’anno è stato vinto da  Marina , della regista tedesca Julia Roesler. Giudicato miglior film su un tema legato al lavoro.
Marina analizza lo sfruttamento delle donne che si trasferiscono dai paesi dell’Europa dell’Est in Occidente per cercare lavoro nel settore dell’assistenza.
L’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA) patrocina il premio cinematografico Ambienti di lavoro sani e sicuri, ospitato dal DOK Leipzig, il festival internazionale di Lipsia dedicato a documentari e film d’animazione. Nel film vincitore si racconta la storia di Marina, una badante rumena sola in Germania, che rispecchia la vita delle molte donne intervistate dalla regista, che si sono trasferite dai loro paesi d’origine nell’Europa dell’Est per cercare lavoro nel settore dell’assistenza in Occidente. Con questo film la regista offre un punto di vista suggestivo sullo sfruttamento dei lavoratori migranti e sulle sfide quotidiane che si trovano ad affrontare. Il vincitore di quest’anno è stato annunciato alla 61ª edizione del festival internazionale di Lipsia dedicato a documentari e film d’animazione (DOK Leipzig) .
Sempre nell’ambito del premio cinematografico Ambiente di lavoro sani e sicuri, Aperti al pubblico dell’italiana Silvia Bellotti ha ricevuto una menzione speciale.

Per saperne di più sul premio cinematografico Ambienti di lavoro sani e sicuri
Leggi il comunicato stampa
Fonte: Eu-Osha

Layout mode
Predefined Skins
Custom Colors
Choose your skin color
Patterns Background
Images Background