Open data Inail: da gennaio ad aprile 2018 denunciate 24 morti sul lavoro in più rispetto ai primi quattro mesi del 2017

Loading
loading..

Open data Inail: da gennaio ad aprile 2018 denunciate 24 morti sul lavoro in più rispetto ai primi quattro mesi del 2017

maggio 17, 2018
Luisa Rota

No Comments

Nella sezione “Open data” del sito Inail sono disponibili i dati analitici delle denunce di infortunio con esito mortale e di malattia professionale presentate all’Istituto entro il mese di aprile. Si tratta, come sempre, di dati provvisori. Sarà necessario attendere il consolidamento dei dati dell’intero anno 2018, con la conclusione dell’iter amministrativo e sanitario relativo a ogni denuncia.

Le denunce di infortunio sul lavoro con esito mortale presentate all’Istituto nei primi quattro mesi di quest’anno sono state 286, 24 in più rispetto alle 262 dell’analogo periodo del 2017 (+9,2%).

L’aumento, a livello nazionale, riguarda i casi avvenuti in itinere, ovvero nel tragitto di andata e ritorno tra la casa e il posto di lavoro, che sono aumentati di 28 unità (da 68 a 96), mentre quelli occorsi in occasione di lavoro hanno fatto segnare una diminuzione di quattro unità (da 194 a 190).
Per le malattie professionali, dopo la diminuzione registrata nel corso di tutto il 2017, nei primi quattro mesi del 2018 le denunce sono tornate ad aumentare. Al 30 aprile 2018, l’incremento si attesta al +5,5% e interessa tutti i comparti economici.
Fonte: INAIL

 

Layout mode
Predefined Skins
Custom Colors
Choose your skin color
Patterns Background
Images Background