Comunicato stampa. Asle-Rlst premiata da Inail per la buona pratica Etiledil: prevenzione e promozione alla salute e sicurezza nei cantieri edili

Loading
loading..

Comunicato stampa. Asle-Rlst premiata da Inail per la buona pratica Etiledil: prevenzione e promozione alla salute e sicurezza nei cantieri edili

gennaio 19, 2018
Luisa Rota
,
No Comments

Azione di promozione alla salute e prevenzione del rischio alcol nei cantieri edili.

Asle-Rlst ha ricevuto il riconoscimento per la buona pratica durante l’evento di chiusura della campagna europea promossa dall’Agenzia Europea Salute e Sicurezza (Eu-Osha) svoltosi a Roma martedì 7 novembre 2017 presso l’auditorium della direzione generale dell’Inail. I progetti di buona pratica presentati durante il convegno sono stati selezionati da Inail focal point Italia sulla base di una serie di comuni denominatori quali la pertinenza, la completezza, l’originalità, la partecipazione dei lavoratori, l’efficacia dei risultati e la trasferibilità.
Obiettivo principale della campagna sono stati la promozione del lavoro sostenibile e dell’invecchiamento in buona salute.

In questo contesto la buona pratica presentata da Asle ha messo in evidenza la partecipazione dei lavoratori nel momento informativo attuato direttamente sul luogo di lavoro dagli Rlst di Asle,

che hanno illustrato i contenuti dell’opuscolo Etiledil  realizzato in collaborazione con ATS Milano Città Metropolitana per promuovere la salute e far aumentare tra i lavoratori la consapevolezza nella percezione del rischio alcol, al fine di attivare comportamenti virtuosi e corretti.

In particolare, ai lavoratori è stato distribuito lo strumento del “regolo cartonato”, misuratore di alcolemia, che ha consentito loro di eseguire la misurazione personale del quantitativo di unità alcoliche assunte in pausa pranzo e la valutazione delle relative conseguenze sull’organismo.

Tra gennaio 2016 e giugno 2017 la campagna d’informazione Etiledil ha coinvolto 83 imprese e circa 700 lavoratori di cui 214 over 50. Nove i partecipanti, oltre a Asle hanno illustrato le loro buone pratiche Roma Capitale, Comune di Torino, Asl Roma 4, Asl Cuneo 1, Irccs-Incra Ancona, Gruppo Dow in Italia, Hera, Tarkett e Ferrero mangimi. L’iniziativa si è svolta nell’ambito della campagna 2016/2017 promossa dall’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro di concerto con: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Ministero della Salute, Inail, Iss, Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome, Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Organizzazioni dei rappresentanti dei Datori di Lavoro, Anmil.
Al termine è stato consegnato un riconoscimento ufficiale sia alle buone pratiche sia ai partner nazionali della campagna europea.

Fonte: Asle-Rlst
Visualizza il  Comunicato stampa 1_2017

Layout mode
Predefined Skins
Custom Colors
Choose your skin color
Patterns Background
Images Background